LIFE PUMP

LIFE PUMP

Raggiungere la forma desiderata è già un bel traguardo per i frequentatori abituali dei centri fitness, ma poi bisogna fare un ulteriore sforzo per mantenere i risultati ottenuti, facendo in modo che il tono muscolare rimanga inalterato. Come fare?Un buon metodo per mantenere la giusta tonicità a livello muscolare è quello dell’allenamento Life pump, ideato e diffuso in America una decina di anni fa.

Di cosa di tratta? Stiamo parlando di una tecnica che prevede due fasi principali, quella dell’equilibrio e quella progressività. La prima tende a bilanciare il lavoro dei muscoli agonisti ed antagonisti, in modo che l’allenamento risulti equilibrato, mentre la seconda serve a regolare il lavoro secondo ritmi progressivi, che porteranno alla tonificazione muscolare.

Nel Life pump si lavora su quasi tutti i muscoli del corpo (pettorali, dorsali, bicipiti, tricipiti, addominali…), utilizzando attrezzi quali bilancieri o dischi per raggiungere il miglior risultato possibile. E’ chiaro che un allenamento di questo tipo non può essere svolto in maniera autonoma, ma richiede la presenza di un istruttore qualificato, capace di regolare i tempi ed i vari carichi di lavoro che si andranno via via ad affrontare.

E dovrebbe essere chiaro anche che non si tratta di una disciplina adatta a tutti, ma solo a coloro che hanno già raggiunto una determinata condizione fisica e che puntano a mantenerla. Il Life pump, infatti, non serve a raggiungere la forma migliore (l’aumento dei carichi progressivi in tempi ristretti potrebbe risultare dannoso per un principiante), ma solo a mantenere il tono muscolare, grazie al giusto equilibrio tra massa grassa e massa magra.

Dunque, ancor prima di chiedere informazioni sul Life pump, dovreste ssere certi di aver raggiunto una buona forma, tale da poter sopportare questo tipo di allenamento intensivo. Solo successivamente potrete provare questo nuovo modo di fare sport, che vi regalerà grandi soddisfazioni se praticato nei modi e nei tempi giusti.

(Fonte: ilfitness.com)

I commenti sono chiusi.